Metti un pomeriggio con le amiche

Un pomeriggio estivo frivolo da liceali: provarsi i vestiti girando in reggiseno per casa e commentando su come stiano,

farsi rispettivamente le unghie (qui con lo Shellac in un impronunciabile colore Hotski Tchotchke)

IMG 1295IMG 1296

e dipingere le magliette con le ranocchie e le fatine, il tutto condito da un mega vassoio di pastine.

IMG 1297IMG 1299

IMG 1300

IMG 1301

IMG 1302

Un frivolo pomeriggio da liceali con le amiche più care, da tenere sempre nella scatola dei ricordi.

E se siete curiose: lo shellac in effetti è durato ben oltre i 14gg ma la ricrescita a quel punto era inguardabile. In compenso a me ha rovinato tantissimo le unghie togliendolo, mentre le due abituè lo usano da tempo senza danni. Io torno al mio smalto standard ma devo ammettere che è estremamente comodo per chi fa lavori con le mani (ci sono andata in kayak e ha retto all grande).

Gli stencils sono della ditta Ki-sign, presi a Vicenza ad Abilmente. Sono adesivi e funzionano molto bene, ma già mi son sognata di farli con la sizzix e va alla grande. Ho girato un video, stay tuned. I colori in compenso sono ottimi, io ho usato degli apa color acrilici che reggono il lavaggio alla grande ma sono molto più rigidi, questi sono della DecoArt e la finitura è molto migliore.

 

Yap yap

Scrivere bau bau è eccessivo vista la mole della creatura in questione…

IMG_0443.JPG

La bestiolina ha meno di 2 mesi, e risponde (raramente) al nome di Otto. Non riesco a smettere di pensare a Lino Toffolo con Johnny il bassotto

P9280017.JPG

IMG_0435.JPG

Secondo l’esperta non dovrebbe superare i 4,5kg, il che mi fa davvero ridere visto che Ciro arriva circa ai 6kg… Visto che si tratta del cane dei miei nipotini (cosa credevate? Io sono gattofila fin nell’animo!) ora aspettiamo di vedere come sarà l’incontro (speriamo non di wrestling) tra Ciruzzo e Otto, programmato per i prossimi giorni.

Bella la nostra presentazione: lo prendo su, lo metto altezza occhi e gli annuncio che non amo nè la sua specie nè la sua razza.

Lui in risposta mi lecca il naso.

Bestiaccia… :)

Un sorriso

Se non si inizia il lunedì con un sorriso il venerdì risulta decisamente troppo lontano e faticoso da raggiungere. Quindi ecco a voi la mia proposta di sorriso per questa settimana

Where the Hell is Matt?

Io lo trovo appassionante e commovente, ci sono sorrisi bellissimi in tutto il mondo e basta poco per crearli :)

Il testo della canzone è una poesia in Bengali di Rabindranath Tagore, Praan

Bhulbona ar shohojete
Shei praan e mon uthbe mete
Mrittu majhe dhaka ache
je ontohin praan

Bojre tomar baje bashi
She ki shohoj gaan
Shei shurete jagbo ami

Shei jhor jeno shoi anonde
Chittobinar taare
Shotto-shundu dosh digonto
Nachao je jhonkare!

"Stream of Life"
The same stream of life that runs through my veins night and day runs through the world and dances in rhythmic measures.

It is the same life that shoots in joy through the dust of the earth in numberless blades of grass and breaks into tumultuous waves of leaves and flowers.

It is the same life that is rocked in the ocean-cradle of birth and of death, in ebb and in flow.

I feel my limbs are made glorious by the touch of this world of life. And my pride is from the life-throb of ages dancing in my blood this moment.

E ieri ho fatto la mio happy dance personale e privata con un caldo apocalittico qui

Per nessun motivo e senza nessuno che mi vedesse (salvo le immancabili zecche).

E mi sono sentita subito meglio

Powered by Qumana