Io cucio in italiano… reprise

Buondì a tutti :)

Ho centinaia di post arretrati (e un sacco di cose da dovervi raccontare con calma!) ma iniziamo con calma. 

Son felicissima che il blocco del microscopio vi sia piaciuto, trovar il tempo di farlo non è stato semplice. Son sempre di corsa, torno a casa la sera troppo tardi e non ho alcuna voglia di mettermi a cucire o disegnare. Ma mi son intestardita a voler partecipare al blog hop di Soma perché lei è sempre tanto gentile e mi ha invitata personalmente ogni volta che organizzava un’attività. Quindi il mio microscopio è nato, e per la cronaca è anche su Craftsy

Source: Under the microscope via borsedigaya on Craftsy

Ma torniamo al titolo, mi avete segnalato giustamente che il mio progetto di raccolta blog “Io cucio in italiano” non è più editabile e non si possono aggiungere link. Purtroppo il servizio che avevo scelto, Inlinkz, ha cambiato regole e ora è necessaro un account a pagamento per mantenere la lista editabile oltre un certo periodo di tempo.

Quindi mi spiace ma non posso sistemare la lista: le 112 persone che si sono già iscritte restano visibili, sto cercando di capire se ci sono degli altri servizi simili o se è necessario che crei io una lista in html. Avrei preferito evitarlo perché preferivo fossero le persone a iscriversi e non io ad aggiungerle, ma vedremo che si puo’ fare.

In ogni caso sappiate che ci sto lavorando, e se avete link da aggiungere mandatemi un’email (non commenti sul blog please, che rischio di perdermeli) e li aggiungerò alla lista dei blog da aggiungere quanto prima a mano.

E chiudo qui per ora, altrimenti finisce che per scrivere un mega post non scrivo più nulla ;)

100 sartine italiane

NewImage

Oggi come ieri, l’italia è piena di bravissime donne che con ago e filo riescono a creare le cose più incredibili. Manca pero’ un modo per riuscire a trovarle ed apprezzarle, tutte queste donne creative che sparse per il web mostrano i loro lavori e condividono le loro idee. E così ho pensato di lanciare un appello: se passate di qui lasciate il vostro link, facciamo un bel catalogo di donne che cuciono in italiano!

NewImage

Era il 17 settembre dell’anno scorso quando ho lanciato l’idea, e mi preme sottolineare che io non ho aggiunto nemmeno un link personalmente. Non sono andata in giro a controllare i vari blogroll per aggungerne i riferimenti sul mio sito, ho solo invitato tutti via facebook e sul mio blog a partecipare e ho ovviamente aiutato che me lo chiedeva, ma ogni persona ha scelto di esserci e ha aggiunto il suo riferimento.

Ed ora vi racconto perché sono così emozionata: ieri, 1 settembre, a meno di un anno di distanza, abbiamo raggiunto 100 iscritte che cuciono in italiano

Sono felicissima di aver raccolto così tanto entusiasmo, non ho visitato ogni singolo link ancora ma quelli che ho visto erano molto interessanti e trattavano un po’ di tutto. Vi ringrazio tutte e 100, ma anche chi non si è ancora aggiunto per timidezza (su, su, che aspetti!!) o chi non ha un blog o ne ha uno che non parla di cucito ma viene sempre a vedere, e ovviamente chi non ne sapeva nulla ma passa ora di qua.

Grazie, grazie! Continuate a pubblicizzarlo, potremmo “sfruttare” questa lista anche per dei giveaway o dei concorsi, restiamo in contatto e lavoriamo tutte insieme per continuare a portare avanti l’eccellenza italiana anche in questo campo.

E come simbolo, vorrei fare un regalo alla centesima, Moky del Gomitolo di Moky, che fa delle cose splendide con l’uncinetto (ahhh, il Jawa è meraviglioso!) ma ha cominciato a usare la macchina da cucire da poco più di un mese! Ha un bimbo piccolo ma non la ferma nulla, andate a vedere le sue creazioni. 

E continuate a cucire in italiano mie care :)

NewImage

La Sartina di Alfredo Catarsini, artista Licchese nato nel 1899 (foto dal sito LoSchermo.it)

blog hop!

E’ il momento: la primavera sta inziando, gli uccellini cinguettano e i fiori sbocciano.
Ok, avete ragione voi, il calendario dice che dovremmo girare con vestiti più leggeri e assaporare il sole che comincia a scaldarci il viso, mentre la realtà è che stamattina io sono uscita di casa con 1 grado, vento forte e nevischio che batteva sul vetro dell’auto. Ma noi siamo indifferenti a tutto questo perché il calendario ci dice che è primavera e noi vogliamo crederci, quindi se il contorno non vi sembra primaverile potete supplire con una carrellata di modelli gratuiti di paper piecing tutti da salvare e cucire a tema primaverile!!

NewImage

20 dico venti modelli, non vi pare favoloso? I primi due sono deliziosi, e non vedo l’ora che tocchi a me il 9 aprile, tutto sul blog di Whims and fancies.

Non vi basta? Ne abbiamo altri, tranquille.

Sempre su Whims and fancies Soma ha una serie di blocchi di castelli divertenti da condividere, siamo a tre e sono uno più carino dell’altro

NewImage

Su Quiet play invece si va a tema cucito, e siamo a 4 blocchi pubblicati: forbici, spolette… Attente perchè i blocchi sono gratuiti solo per il mese in cui vengono presentati, poi divengono a pagamento quindi non dimenticate di passare mensilmente.

NewImage

Sewing under the rainbow propone blocchi a tema foresta, e questi sono davvero spettacolosi. Per ora ho visto alberi, penne e picchi, realizzati davvero con un gran gusto.

NewImage

Grandi classici restano i modelli mensili della Silver linings (nonostante il loro sito non sia online in questo momento attivo, ma credo sia un problema temporaneo)

NewImage

La serie di Claudia Hasenbach quest’anno copre i fari

Claudias Quilts ~ Lighthouses 

E Ulas crea un grande castello un pezzetto alla volta.

NewImage

E chiudiamo in bellezza con i modelli raccolti da Fandom in stitches sul Signore degli anelli

NewImage

non ditemi che non avete trovato qualcosa che vi fa girare la testa! Voi quale pensate di fare?

Nuovo anno nuovi blocchi!!!

Come ogni anno si aprono le danze per i blocchi del mese, un modo ottimo per cucire in compagnia e realizzare con calma un progetto impegnativo. Ne ho trovati alcuni carini da proporvi anche questa volta :)

Craftsy ha un nuovo blocco del mese, e stavolta ci sono dei blocchi belli interessanti come i cubi con le cuciture a Y. Non mi esalta la scelta di colori dell’autrice, ma non mancherò di seguirlo. Poi a me piacciono da morire i corsi su craftsy, un bel video tutorial per ogni blocco.

NewImage

Questo è in paper piecing, e il tema è il cucito. Lo tiene Quiet play sfruttando nuovamente la piattaforma di craftsy. I blocchi saranno gratuiti per il primo mese e poi a pagamento. Il primo è un righello, ma ne arriveranno di molto belli e complessi.

NewImageNewImage

E il mio preferito in assoluto: un BOM di paper piecing basato sul signore degli anelli. Che chiedere di più? Il primo blocco è venerdì, e ogni mese ci saranno anche più modelli!! Alla fine ne verranno pubblicati ben 29 (dico poco??). I modelli li troverete sul sito di Liljabs e su fandom in stitches.

NewImage

Ula Lenze non ci delude, e anche quest’anno fa un Bom dal titolo: La mia casa è il mio castello. Il quilt finito sarà un bellissimo castello formato da vari pezzi più o meno complicati.

NewImage

 

Si sente profumo di Natale….

Una delle cose che ho visto in ogni dove a Vicenza sono gli alberelli di Natale fatti di nastrini fissati su un supporto conico. Spuntavano come funghi in ogni angolo ed effettivamente sono un bel progetto rapido che dà soddisfazione, potrei anche farli fare alle bambine in oratorio. 

Ma come dico sempre non si inventa nulla (o quasi) e con una ricerca li ho trovati in vari siti web, accompagnati da altre proposte nastrinose adatte per rapide decorazioni natalizie.

Ed eccovele qui

L’originale, fa tutto un altro effetto in colori diversi, qui da Savvy n’ Sassy ribbons

NewImage

La versione arruffata mi piace ancora di più, di Sherri Osborn

NewImage

Oppure quella con le puntine girate da Ribbons and boss oh my

NewImage

E ancor più bella la versione con nastrini leggeri e piccole lucine natalizie da Thrifty finds and redesigns

NewImage

Da SheKnows un alberello da applicare su un fermaglio per capelli

NewImage

Oppure la versione un po’ disordinata da The ribbon retreat blog

NewImage

 

Se invece volete un’applicazione, questa con nastri di gros-grain, da leafy treespot

NewImage

Il mio preferito è questo, con perline e un nastro colorato da appendere. Da be a fun mum

NewImage

Meno tempo? Un biglietto natalizio è sempre un pensiero apprezzato. Da Sarah’s ink spot

NewImage

O ancor più semplice questo, da Learning Ideas – Grades K-8 o da Juxtapost
A Vicenza li ho visti anche con dei bottoncini applicati e in varie totalità di colore presso lo stand di Un mondo di Fantasia

 NewImageNewImage

La versione disordinata ha sempre il suo fascino, da sunburntquilts

 NewImageNewImage

 

 Chiudiamo, con il più semplice di tutti :) Ma ha il suo fascino non trovate? Sempre da Ribbon tree

NewImage

 

 

 

Io cucio in italiano!

Negli Stati Uniti sono organizzatissimi e ci sono decine di siti che raccolgono i links dei blog che parlano di uno o l’altro argomento. Si chiamano spesso Blog rolls, e l’abitudine di spostarsi da uno all’altro sfruttando proprio queste collezioni di links si chiama blog hop.

Noi invece non ci organizziamo mai e si “perdono” delle vere chicche, splendidi siti dove ragazze italiane piene di talento mostrano le loro creazioni, danno consigli e meritano di venir conosciuti.

Quindi sotto la bandiera di “Io cucio in italiano!” raccogliamoli tutti!

Io
Se avete un blog aggiungetelo nella lista, è facile basta andare nella pagina Io cucio in italiano, cliccare sul bottoncino azzurro “add your link”. Vi si aprirà una pagina così dove inserire il vostro link, nome e indirizzo email.Condividi il tuo blog! --1.jpg Dopo cliccate Next step e arriverete sulla pagina dove scegliere l’immagine che vi rappresenta. Se c’è quella che vi piace cliccate sotto all’immagine “Select”, altrimenti in alto potete scegliere “Upload from computer”
inlinkz - Example collections!.jpg
Con questa schermata potete scegliere l’immagine dal vostro computer, “Choose file” vi aprirà la classica finestra del vostro pc da dove scegliere l’immagine che volete.inlinkz - Example collections!-1.jpg
Confermate e fatto, siete aggiunte nel nostro gruppo :)
Al momento siamo pochine ma man mano so che aumenteremo. Se volete pubblicizzarlo nei vostri siti basta che incolliate il codice qui sotto per avere il logo in formato piccolino (150×150 pixel).
<a href=http://borsedigaya.com/?page_id=2844/ target=_blank><img src=http://borsedigaya.com/banners/cucioita_150.png alt=Io cucio in italiano!></a>

Secondo voi ce la facciamo a fare un bel catalogo?