Si piantano alberi

Entusiasta dal progetto 12 ufo per il 2012, ho saltellato da un progetto all’altro non sapendo quale iniziare prima, e mi sono finalmente ftta coraggio per iniziare i famosi alberi in paper piecing (ve ne parlavo già nel 2007!)

Ne mancavano 4, e per fortuna di 3 sono riuscita a recuperare gli schemi originali già ingranditi con il fattore corretto.

Vi presento i cipressi (con la prova per vedere se le stoffe mi piacevano), ovviamente albero che va in autunno-inverno quindi cielo plumbeo e terreno coperto di foglie secche
IMG_4485.jpg IMG_4484.jpg

L’ulivo (joker, può andare in qualsiasi mese visto il tipo di albero e le stoffe scelte, unico altro cielo notturno fa il suo bel colpo di colore scuro)

IMG_4481.jpg IMG_4479.jpg

e il benedetto albero da frutto che mi stressato all’infinito per la scelta della stoffa.

IMG_4495.jpg IMG_4478.jpg

Per l’ultimo albero mi sono trovata costretta a cercare altrove visto che l’originale che mi mancava non mi piaceva molto, e ho recuperato un blocco di un secondo set sempre di Clauda Hasenbach, più recente sulla natura che comprendeva ben 12 alberi (per inciso più dettagliati dei vecchi). Dopo angosciosi momenti con le proporzioni e le equazioni ho trovato il numero magico per ingrandire il mio modello, ed ecco il quarto malefico albero, un pino montano.

IMG_4486.jpg

Ci ho messo una vita a finirlo!!!!!!! Ha un sacco di sezioni separate, uno strazio.

12 alberi finiti, ora sto pensando alla disposizione, chissà che non riesca davvero a finirlo per la fine del mese….

Tagged , . Bookmark the permalink.

8 Responses to Si piantano alberi

  1. valeria says:

    brava, tu si che i buoni propositi li metti in pratica.
    ti chiedo una cosa, spesso sono in difficoltà con gli abbinamenti tu fai tutto a occhio, a tuo gusto o usi dei parametri o hai qualche asso nella manica che vuoi rivelarci?

  2. Giusy says:

    ohhhhh finalmente ti leggo anche sull’iphone, riuscita ad impostare i feed :-))
    dai! finiscilo sto quilt che mi ricordo sempre sti alberi appesi in camera da lavoro a casa di tua mamma, quando venivo ce n’era immancabilmente uno appeso da qualche parte ;-))

  3. Luisa says:

    Sono veramente belli,sicuramente anche brigosi da fare brava,leggo sempre con molto piacere i tuoi articoli e i tuoi tutorial ciao luisa

  4. Gaya says:

    Ciao Valeria,
    non ho nessun segreto particolare, mi sono sempre divertita a giocare con i colori. L’unico consiglio che posso darti è di sceglierli sempre di giorno, con la luce naturale, e di poggiare le stoffe nell’ordine/posizione che vuoi fargli avere alla fine, come nelle foto sopra, in modo da vedere l’effetto più realistico. Poi all’inizio di quasi ogni libro di patchwork ci sono pagine e pagine di teoria del colore, am va molto anche a gusto.

  5. daniela says:

    Complimenti. Io sto creando UFO a gogo. Alcuni lavori li riesco a finire all’ultimo secondo disponibile.

  6. Lashawnda says:

    It’s awesome in support of me to have a web page, which is beneficial for my
    experience. thanks admin

  7. Excellent web site you have here.. It’s difficult to find high quality writing like yours nowadays. I truly appreciate people like you! Take care!!|

  8. I don’t know whether it’s just me or if everyone else experiencing issues with
    your website. It seems like some of the written text
    on your posts are running off the screen. Can somebody else please provide feedback and let me know
    if this is happening to them too? This might be a problem with my web browser because I’ve had this
    happen before. Kudos

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>