Addio mio ecto addio

Quando cominci un blog scrivi usando l’interfaccia del programma. Poi ti rendi conto che vuoi scrivere una cosa e pensarci su, o che firefox (o chi per esso) crasha e ti trovi a perdere il lavoro. Ti incavoli e passi a un blog editor, un programmino che funziona come un editor di testo e ti permette di scrivere con calma i tuoi post, corredarli di immagini e links e spedirli nell’etere.

E ti affezioni al tuo programmino, che nel mio caso era Qumana all’inizio (ora defunto) e ecto successivamente. Poi aggiorni il computer col nuovo sistema operativo e ti trovi tradita.

No, non è arte moderna è un’immagine distorta che copre del tutto il testo rendendomi impossibile continuare a scrivere.

Untitled  Untitled 1

Sigh.

E ora provo marsedit, ma non so se mi entusiasmi granchè…

Tagged . Bookmark the permalink.

One Response to Addio mio ecto addio

  1. read more says:

    If some one wishes to be updated with newest technologies then he must be visit this site and be up to date everyday.|

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>