These shoes are made for walking…

Bellissima, in un succinto tubino nero e un paio di vertiginosi tacchi alti, dalla suola rosso sangue.

NewImage

Scarpe inconfondibili, al punto che lo stesso Louboutin che le ha create voleva citare Yves Saint Laurent per plagio quando anche lui ha deciso di realizzare scarpe con la suola rossa.

Sul suo sito (di un kitsch quasi imbarazzante) potete vedere tutti i modelli, ma basta sfogliare qualche pagina dei red carpet per vederle in azione. E visto che il prezzo delle suddette scarpine supera abbondantemente i 1000$ a paio, per averle mi sono dovuta arrangiare, e ho deciso di cucirmele ;)

Questo è il mio modello, visto di tre quarti per far ben notare la suola rossa (si, la potreste cucire di un’altro colore, ma perderebbe il suo fascino ammettiamolo).

IMG 5253

Lo trovate sempre su craftsy, e le misure sono le stesse degli altri modelli per poterli abbinare per creare un pannello ad esempio.

E per restare in tema scarpe, che ne dite di queste, fotografate in una vetrina di Salisburgo?

IMG 5757

Buon divertimento!

Tagged , . Bookmark the permalink.

6 Responses to These shoes are made for walking…

  1. michela says:

    i tuoi pttern sulle scarpe sono molto carini, ma questo è super!!!
    Louboutin! Lo si capisce subito! Tanto che quando le ho fatte vedere a mio marito mi ha detto “sono le scarpe che ti hanno fatto riconoscere al cinema in ricatto d’amore!!!”
    (nella scena in cui Sandra Bullock si inginocchia io ho detto “ahhh le louboutin! e la tipa della fila davanti… “fantatische vero?”)

  2. Anabella says:

    Holaaaaaaa!!!! per caso sono arrivata qui…sapi che quando vorrai comprare washi tape ai due di regalo!!! solo mi devi ricordare che hai fato cosi carina il post e il tuo blog!!! Sei un amore!!
    un beso grande!!!
    Anabella
    My Washi Tape

  3. franca says:

    Un pò di tempo fa in un tuo post scrivevi che se avessimo richieste da farti avremmo potuto chiedere, non ricordo quale fosse il post così ho pensato di fare la mia domanda qui.A cosa servono le righe dei gradi ( 30° / 45° / 60°) che troviamo segnate sulla plancia da taglio? Forse a tagliare le stoffe in sbieco? Solo quello?
    Grazie ,un abbraccio

  4. Gaya says:

    @michela: ma hai un marito coltissimo!! Se le mostro a Carlo mi chiede come si sono sporcate le suole ;)
    @annabella: grazie :) Il tuo blog era utilissimo per imparare un po’ sul washi tape :)
    @franca: ti dico la verità io non le uso mai ma servono nel caso volessi ad esempio tagliare un triangolo usando un righello rettangolare. Poggi il quadrato sulle linee dritte, allinei sulla diagonale il righello e tagli.

  5. franca says:

    Grazie della spiegazione :-)

  6. Many thanks extremely beneficial. Will certainly share website with my pals.|

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>