Un animale al giorno, leva il medico di torno

Provate a immaginare il giorno più caotico della fiera di Vicenza, ma popolatela di una buona percentuale di ragazzini adolescenti vestiti spesso con costumi ingombranti. Ecco, questa è la situazione dei padiglioni di vendita di Lucca Comics. Una ressa incredibile, uno spingi spingi continuo che si concentra presso i padiglioni delle case editrici più famose. In questa bolgia infernale mi cade subito l’occhio su una copertina allegra, con animali disegnati in maniera splendida. Mi riprometto di guardarci con calma ma la ressa mi spinge via e so già che non lo ritroverò più. Poi invece al padiglione dei Games (dove la ressa è ancor più terribile) rivedo quei disegni bellissimi, ad uno stand dove c’è anche l’autore che sta pero’ scappando via per delle interviste. Parlo con la sua traduttrice che mi spiega che sarà presente domani se voglio farmi autografare il libro. Me ne vado ripromettendomi di passare il giorno dopo, e prendo la cartolina pubblicitaria. E leggo la sua biografia in breve. Poi in albergo studio tutto il suo sito web. E resto affascinata.

DSC 4773

Così ho scoperto per caso Chris Ayers. Chris è un disegnatore di Hollywood, che ha lavorato con le più importanti produzioni cinematografiche realizzando bozzetti per scenografie, personaggi, make-up e tutto quello che gravita intorno a una grande produzione holliwoodiana. Poi da un momento all’altro ha avuto la diagnosi di leucemia melodie acuta, e ha dovuto subire trattamenti di ogni tipo per combatterla. Ad un anno dalla diagnosi ha scelto di disegnare un animale al giorno come auto-terapia, per concentrarsi sul dono di ogni giorno di salute che gli veniva dato. Dopo un anno non si è fermato, e ha continuato con il secondo e via via. Ora ha pubblicato due libri con i disegni dei primi due anni, e ha aggiunto un libro sulla mostra personale a Parigi e un manualetto per imparare a disegnare rivolto a tutte le età. La creatività è un dono e una cura per i problemi, e ha voluto condividere così questo insegnamento che la vita gli ha dolorosamente dato.


Parte dei proventi dalla vendita dei suoi libri vengono devoluti ad associazioni che si occupano di ricerca e cura del cancro, e conoscerlo a Lucca è stato entusiasmante. Ammiro moltissimo una persona che riesce a trovare in un’esperienza così tragica e dolorosa non solo una cosa positiva per sé, ma per tutti.

IMG 6731

Ho preso l’unico libro che aveva ancora disponibile, e me lo ha dedicato con disegno di un rospo e un augurio per la mia salute e felicità.  IMG 6744

Vi lascio con qualche foto scattata alla mostra personale che teneva a Lucca, ma andate a vedere il suo sito per ammirare i suoi lavori. Ha l’incredibile capacità di disegnare qualsiasi cosa, dal ritratto realistico al cartoon, senza mai risultare scontato o già visto. Io intanto mi godo il mio libro autografato e aspetto gli altri due che ho ordinato da amazon :) Incredibili i casi della vita.

DSC 4804DSC 4781DSC 4799DSC 4778DSC 4771

Tagged , , . Bookmark the permalink.

5 Responses to Un animale al giorno, leva il medico di torno

  1. Pat63 says:

    A leggere questa storia mi vengono i brividi perchè un mio carissimo amico è morto l’anno scorso proprio per la leucemia mieloide acuta…

  2. Marta says:

    Come arricchisce poter girare il mondo e conoscere persone nuove con le loro storie.
    Credo che una passione, in questo caso disegnare, possa veramente aiutarti e cambiarti la vita.

    Grazie per averci fatto conoscere questa storia
    Marta

  3. Gaya says:

    Mi spiace aver toccato un ricordo doloroso Pat63…

  4. Viviana says:

    Ohmamma! Il gufo inc… Ehm, arrabbiato e’ favoloso!

  5. Taxa Auto says:

    Taxa Auto Nerecuperata in Romania. Taxa Auto de inmatriculare,
    http://calculator-taxa-auto.eu/taxa-auto/, Taxa Auto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>