Pinterest!

Vi ho già detto quanto amo pinterest, e adesso stiamo utilizzando alcune delle idee viste lì per l’oratorio. Abbiamo raccolto delle bottiglie di plastica colorate (diciamola tutta, abbiamo costretto tutti a bere qualsiasi cosa venisse in una bella bottiglia colorata, compreso il gingerino), e recuperato dagli anfratti della soffitta una pistola sverniciatrice che fa lo stesso lavoro dell’embosser, ma rischiando con più facilità di scottarti le dita perché raggiunge i 70°.

Ci siamo ispirate al sito riciclo creativo, oppure i progetti di Miwa Koizumu. Beh, temevo dita bruciate e plastica in fiamme, invece abbiamo ottenuto quasi lo stesso risultato del sito, incredibile!

Sono state realizzate usando il fondo delle bottiglie aperto un po’ per far arricciare i petali, mentre lo stelo e le foglie sono state fatte con una lunga striscia di plastica ritorta e poi scaldata. 

La medusa poi mi entusiasma!

IMG 6797IMG 6798IMG 6800IMG 6796

Per carità, non credo sia molto salubre e lo abbiamo fatto con le finestre spalancate, ma devo dire che è estremamente divertente e soddisfacente, certo si può fare solo con bambine un po’ più grandicelle, altrimenti le dita sono davvero a rischio!

Comunque pinterest si è dimostrato nuovamente una risorsa entusiasmante, anche se i gatto di casa è stufo di vedermici attaccata!

Pinning 2

Tagged , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Pinterest!

  1. Ilaria says:

    Ciao Gaya, hai ragione, la medusa è geniale! Ma anche gli altri sono davvero bellissimi. Ciao ciao :-)

  2. Anna says:

    Che bei lavori!! A proposito di riciclo creativo qualche giorno fa ho visto su un blog delle rose fatte con i cartoni delle uova..Ti metto il link se vuoi: http://rosijofarecon.blogspot.it/2011/04/come-realizzare-rose-con-il-cartone.html
    Baciii..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>