Galline alla riscossa

Eccoci qui, mi scuso per il ritardo ma io e il mio computer stiamo un pò litigando in questi giorni. Allora… (come il mio insegnante di italiano al liceo diceva di NON iniziare mai una frase)

Galline Co co co

Materiali

Due quadrati di stoffa di cotone leggero 12×12
Un po’ di imbottitura da cuscino
Due perle o due occhi di plastica
Avanzi di feltro per la cresta, il becco e la coda

Procedimento

Sovrapporre i due quadrati diritto contro diritto.
Segnare con la matita una diagonale. E aggiungere altre due linee parallele a 0.5 cm di distanza dalla diagonale
Cucire lungo le due linee parallele

Tagliare lungo la diagonale.

Aprire e stirare. Ora avete due quadrati bicolor

Tagliare un pezzetto di feltro in modo da creare la cresta. Potete sbizzarrirvi e darle la forma che preferite. Tagliate anche un triangolino per il becco e una striscia per la coda

Da ora in poi mi riferirò alle sigle di questa immagine.

Lato B
Mettete i quadrati nuovamente dritto contro dritto e trai due inserite la cresta con la parte sfrangiata all’interno. Cucite a 0.5 dal margine

Qui lo vedete aperto, con la cresta che spunta.

Lato A
Ora il becco: inseritelo con la punta verso l’interno dal lato ad angolo con la cresta e cucite tutto il lato A (sempre con un margine di 0,5cm o simile.)

Ora se provate a rigirare la vostra “protogallina” vedrete la vostra coppia di quadrati con due lati cuciti, e da questi sbucano il becco e la cresta, proprio come in questa foto

Ok, andiamo avanti, sotto lo sguardo vigile delle altre galline.

Lato D
Ora rimettiamolo dritto contro dritto, e occupiamoci del lato D.Cucite circa tre cm su entrambi i lati di D in modo che resti uno spazio per rivoltare e imbottire. Questa sarà la base della nostra gallina.
Rifatevi sempre alla foto sopra con le lettere.

Lato C
Ora la parte più difficile: avvicinate i due lembi rimasti liberi (il lato C) e cuciteli inserendo la coda (sempre con la parte lunga all’interno)
Qui degli esempi di code

Rivoltate tutto dal lato rimasto aperto in D, e cucite gli occhi, due perline nere. Oppure se volete incollare degli occhi mobili aspettate che sia imbottito in modo da far aderire più facilmente la colla.
Imbottite con un po’ di ovatta o imbottitura sintetica e cucite a mano l’ultimo pezzetto.

NOTE
Ovviamente si possono variare a piacere le misure, i colori e tutti gli accessori! Mi hanno chiesto se sono in grado di fare una raganella, mi preoccupa un pò da dove far sbucare le zampe in realtà ma proverò.
Se volete una gallina più raffinata i due quadrati potete farli a Log cabin o con qualsiasi altro metodo patchwork.
Fatemi sapere se sono stata abbastanza chiara!

Buone galline a tutti!

Bookmark the permalink.

13 Responses to Galline alla riscossa

  1. Anonymous says:

    ciao gaya sei bravissima!!!! è da poco che mi sono avvicinata all’arte di fare le borse di stoffa e i tuoi spunti e consigli mi sono utilissimi. Dato che sei una navigatrice internet esperta, mi sapresti consigliare un sito o un negozio in milano che venda quei pezzi di vetro a foro largo che si inseriscono nei manici delle borse di chantung di seta? non riesco a trovarli!!!! ti ringrazio tanto

    saretta

  2. Gaya says:

    Ciao Saretta, non sai quanto mi hai fatto felice: sei la prima persona che non conosco personalmente e che mi scrive una richiesta!
    Se non ho capito male vorresti trovare delle perle di vetro con foro molto largo per infilarle nei manici di metallo, e sempre se non sbaglio ho visto una borsa così su un libro di Donatella Ciotti che si chiama “Borse di stoffa”. Sono quasi certa di averne viste allo stand di “Piccoli Hobby” alla fiera di Vicenza. Sul loro negozio online http://www.piccolihobby.it/ non ci sono ancora, ma puoi andare a trovarli facilmente dato che sono vicino a Milano, per la precisione in
    Via Abbazia, 31
    20020 Busto Garolfo (MI)
    tel. 0331536006
    new fax 0331569465

    Fammi sapere se era davvero quello che cercavi, e sappi che ti invidio perchè lo visiterei volentieri anche io quel negozio!

    PS: se ti interessano hanno anche i cristalli swarovski a un ottimo prezzo per l’Italia e con tutti i colori possibili, ma alle fiere c’è una fila tale che ti fa passare la voglia purtroppo.

  3. Anonymous says:

    ciao gaya, grazie per avermi risposto così in fretta!!! Ho anch’io il libro di Donatella Ciotti e, per essere precisa, i vetri che mi interessano sono quelli che creano il manico delle borsette triangolari in tinta unita di chantung intervallati dal cordone di seta annodato. Non ricordo la pagina perchè non ce l’ho sotto mano, ma trovi quel tipo di borsetta anche sulla copertina!!

    aspetto conferma! grazie!
    ps: il tuo gatto deve essere un simpaticone!

  4. Gaya says:

    Il mio gatto è un fenomeno: sono sempre indecisa se ucciderlo o sbaciucchiarlo! ;o)
    A dire il vero non ho il libro di Donatella Ciotti, ma ho capito cosa intendi e me lo ricordavo. Io ho alcune perle simili ma comprate sempre ai vari mercatini e bancarelle. Ti riconfermo però che Piccoli Hobby dovrebbe averle, hanno una scelta davvero impressionante e sono molto molto cortesi, se ti è scomodo passarci puoi scrivere un email, se gliele descrivi come grosse perle di vetro con foro molto largo dovrebbero essere in grado di aiutarti. L’unico altro consiglio che posso darti è di provare a un mercatino. Se non trovi da Piccoli hobby mi rimetterò in caccia sul web (anche perchè non stando a Milano non saprei che negozio consigliarti purtroppo).
    Ciao!

  5. Anonymous says:

    Cool guestbook, interesting information… Keep it UP
    » »

  6. Pingback: E pollo sia… »

  7. Pingback: Reparación de ordenadores en Alicante

  8. Paola says:

    Mi piace moltissimo il tuo blog, ti seguirò costantemente. complimenti e grazie per le tante idee.

  9. il concorso : hai messo 4 marzo invece di 4 aprile può esserti utile correggerlo? o sono solo una rompi , io vado a fare le gallinelle vediamo cosa combino le ho già fatte con un altro tutorial ma conil tessuto patchwork è meglio, bacio

  10. Pingback: Cuciamo un pollaio? »

  11. Gaya says:

    Grazie, corretto subito :)

  12. home says:

    Awesome post.|

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>