Gufetti e concorso

Con rischi indicibili e traversie innumerevoli io ritrovato la strada per youtube e ho postato un nuovo tutorial (pardon, non ho resistito alla citazione, è uno dei miei film preferiti).

Il povero tutorial è stato girato più di un mese fa, ma ho avuto qualche problema di montaggio e sopratutto di sintesi, pare mi sia impossibile restare nei 10 minuti canonici di you tube. Alla fine, con stagliuzzii vari, sono risultati due video, il primo sulla scelta stoffe, taglio e creazione dell’asola e il secondo sul montaggio della bestiola in questione.

Il modello lo trovate in giro su vari siti, vi rimando a tre (jenny, craftster e uno giapponese), nel video troverete la spiegazione passo passo (e prolissa, vi avverto) per realizzarne uno che contenga anche un metro da sarta avvolgibile.

P6090183

Il gufetto in questione, con il suo metro e l’aria torva, è in cerca di casa. Aspetta, facciamo un annuncio serio.

AAA Gufetto di bella presenza, in velluto verde bottiglia e stoffa da tappezzeria di alta classe, cerca compagna per sessioni di cucito e ricamo. Non lasciarti ingannare dallo sguardo fiero e corrucciato: in realtà è un tipo morbidoso che apprezza le lunghe ore passate a fianco alla macchina da cucire e sopporta di buon grado anche una conversazione pungente (con gli spilli). Pieno di sorprese, dopo un’iniziale periodo di frequentazione ti svelerà i suoi segreti più intimi e i “tasti” giusti da toccare per far srotolare tutto il suo fascino metroso…

Quindi: tute le aspiranti compagne del gufetto Ned possono lasciare un commento sotto al video di youtube (indifferentemente quale, in ogni caso verrà tenuto conto di un solo commento per persona) e domenica prossima (26 luglio) estrarrò a sorte la sua compagna di vita.

Come realizzare un gufetto: Parte prima e parte seconda!

Bookmark the permalink.

12 Responses to Gufetti e concorso

  1. gina says:

    Grazie Gaia i video sono utilissimi e ben realizzati, mostri sempre tante cose carine e da fare… ho salvato i link e stavolta senza fatica (un bacione e grazie).
    Ho già fatto la ghirlanda di gufetti che hai presentato nel dic. 2007 e nel sito http://moonstitches.typepad.com/photos/tutowlrial/index.html avevo trovato il tutorial dei gufetti cicciotti, ma quello di oggi è troppo carino, devo farlo. Gina

  2. manuela says:

    io io io io !!se cerca casa cosa di meglio dell’antro di una befana?!?!?
    meravigliosa creatura

  3. Claudia-cipi says:

    Bellissimo!!!
    Come porta-metro poi è eccezionale!
    Di solito non le faccio ‘ste cose, ma questo non me lo posso far sfuggire, vado a commentare :D
    Grazie!

    PS: che bello il template del blog!

  4. Vero al 100% says:

    Impossibile farsi scappare l’occasione di un gufetto malignetto! E un metro è sempre utile!

  5. Gaya says:

    Troppo gentili, il gufetto in effetti è venuto con uno sguardo particolarmente maligno, che vuoi farci, mica si può decidere a priori ;)
    Il template anche a me piace ma le possibilità sono talmente tante che temo non durerà molto, me ne fanno voglia tanti altri.

  6. Daphne says:

    Ciao!sono andata a vedere il secondo video,a destra dice che estrarrai domenica 5 luglio ..volevo avvertirti,magari non ti sei accorta? ^_^
    Comunque io volevo chiederti se vale lo stesso commentare questo post invece che quello del video..perchè lì non sono registrata :/
    Va bene lo stesso? :) fammi sapere ..i gufetti sono bellissimi e seguirò il tutorial,o meglio mi farò aiutare da qualcuno meno impedito di me con il cucito O_o
    Allora aspetto che mi dici se va bene anche qui ^_^

  7. Daphne says:

    hahahah che ridere la colla artiglio! ahahah..meglio quella a caldo si :D ..i gufi sconvolti sono bellissimi..ahahah mamma che ridere :D

  8. Gaya says:

    Grazie Daphne, mi era sfuggito il 5 luglio, l’ho corretto ora. Sono certa che se provi riesci a cucirli senza bisogno di aiuto, sono davvero facili e puoi anche farli a mano se non hai una macchina da cucire.
    Per il commento mi spiace, l’estrazione è per quelli su youtube, anche io nicchiavo all’idea di iscrivermi (pure) lì e l’ho fatto per una cosa simile. Poi mi sono appassionata e ho imparato un sacco di cose seguendo i tutorial e le review messe da tante ragazze su youtube. Comunque tra pochissimo finisco un oggetto e se mi viene bene lo metto in palio tra chi lascia un commento sul blog quindi non sentirti esclusa :)
    Scappo a comprare i nettapipe per finire una cosa

  9. Daphne says:

    Figurati ^_^
    Sono davvero bellini, mi cimenterei volentieri ma tu sei più brava! :)
    Allora petterò l oggetto misterioso ^_^
    I gufetti sono troppo belliiiii :)))

  10. La Ale says:

    Bellissimo!io ho poi anche incominciato una collezione di gufetti di tutti i generi e questo non me lo lascio scappare ! Se hai occasione di venire nel mio blog ho fatto un cuscinetto con un gufo e ci tengo ad un tuo parere. Grazie per tutte le tue idee La ale

  11. francesca la sarta says:

    wooooooowwwwwwwwwwwww bellissimo

  12. Will says:

    I’ve been browsing online more than 3
    hours today, but I by no means discovered any interesting article like yours.
    It’s pretty value enough for me. In my view, if all website owners and bloggers made just right content as you probably did, the internet will be a lot more useful than ever before.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>