Coccole in cucina

Come credo tutti accumulo da anni ricette trovate sul web in attesa di aver l’occasione di provarle. Quasi sempre restano bit di informazione sparsi per il mio hard disk, ma a volte sono talmente goduriose da doverle fare immediatamente. È quello che mi è successo due giorni fa con la mousse al cioccolato da 4 minuti. Divina, e un vero suicidio da finire se non si ha compagnia.

Traduco per chi avesse bisogno, ma il merito va tutto a scoochamaroo che ammiro e idolatro per avermi fatto conoscere una ricetta di Gordon Ramsay (quello di Hell’s kitchen)

4-minute Chocolate Mousse.jpg

  • 100 gr cioccolata fondente spezzettata
  • 300ml panna fresca
  • 50 gr zucchero semolato
  • 1 bianco d’uovo
  • opzionale: 2 cucchiai di amaretto o altro liquore e scaglie di cioccolato per decorare

Lui mette a bollire metà della panna e aggiunge la cioccolata per farla sciogliere, sposta il composto in una terrina che appoggia in un contenitore di acqua e ghiaccio e aggiunge il resto della panna e l’amaretto montando poi tutto. Io per estrema pigrizia ho semplicemente sciolto la cioccolata nel microonde e aggiunto tutta la panna, montando poi con le fruste elettriche fino a quando si formano dei bei picchi cioccolatosi. Probabilmente la mia versione è da 3 minuti…

A parte montate il bianco d’uovo e gradatamente aggiungete lo zucchero semolato per creare una meringa lucida e consistente.

Unite i due composti con delicatezza et voilà.

Credetemi, merita.

La seconda ricetta invece è della classica Nigella, che non posso seguire non avendo Sky, ma la rete viene come sempre in soccorso e oltre al suo sito ci sono vari filmati su youtube da poter visionare.

Ieri al supermercato mi sono fatta tentare dallo sciroppo d’acero e stamattina avevo una voglia folle di pancakes, ma la mia ricetta era rimasta (come al solito) dai miei, quindi ho provato quella di Nigella. Butterò la mia mi sa…

WELCOME TO NIGELLA_S WEBSITE.jpg

Non la trovo in italiano e ve la traduco, ma anche qui il merito va a lei.

  • 225gr farina
  • 1 cucchaio di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 uova sbattute
  • 30 gr di burro sciolto (intiepidito)
  • 300ml di latte

Preparazione ultra facile: mettete tutti gli ingredienti nel mixer e via, dopo 20 minuti di attesa sono pronte per esser versate sulla padella calda e imburrata, 1 mestolo alla volta. Cuociono per 1/2 minuti per lato e vanno servite con il classico sciroppo d’acero e burro oppure frutta, marmellata o pancetta se siete per la colazione americana.

Come dicevo se avete Sky sapete tutto di Nigella, altrimenti su youtube potete farvi tentare da mille ricette come la torta al cioccolato tradizionale (lei spiega che la fa ai figli per convincerli a fare i compiti…avrei 3 lauree con quell’incentivo adesso) i muffin al cioccolato o i brownies al triplo cioccolato e i choco pops.

Tagged . Bookmark the permalink.

3 Responses to Coccole in cucina

  1. Susy says:

    Ma sei da denuncia!!!!! Ora come minimo mi tocca provare la mousse per non parlare dei pancake di nigella che mi erano sfuggiti……accidentaccio……

  2. What’s up colleagues, fastidious post and fastidious arguments commented at this place, I am actually enjoying by these.|

  3. This text is priceless. Where can I find out more?|

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>