Che macchina da cucire?

Nei commenti o in email private mi avete chiesto spesso che macchina da cucire preferisco e consiglio, e ho cercato di rispondere in base alla mia esperienza.

Quest’anno a Vicenza ho seguito due dimostrazioni-corso tenute da due ditte di macchine da cucire dove realizzare una borsetta, la Bernina e la Viking. Ottima occasione per fare un paragone tra i due corsi e le due macchine da cucire che ho provato, visto che le situazioni erano molto simili.

Per non farmi venire il crampo dello scrivano ho girato un video, mi spiace che la videocamera ha fatto nuovamente casino con l’autofocus e dà un po’ la nausea a tratti, prometto di fare il prossimo con l’iphone per evitare il problema.

Nel video l’ho già ampiamente spiegato ma lo ripeto: non vendo macchine da cucire quindi la mia è un’opinione libera, e non ho avuto (purtroppo) modo di provare per lunghi periodi le macchine per valutarne tutte le caratteristiche. Se la pensate diversamente (in generale o riguardo a questi modelli) lasciatemi un commento.

Stavo anche pensando che ovviamente ognuno ha l’esperienza più approfondita ed accurata con la macchina da cucire che possiede, quindi cosa sarebbe meglio di raccogliere recensioni fatte da chi possiede le macchine? Non tutte saranno l’ultimo modello che è in vendita, ma è interessante comunque sapere come funzionano. Quanti punti decorativi ci sono ma quanti davvero ne usate e come vengono? La tensione vi fa impazzire? salta punti o va benissimo? Ogni quanto fate la manutenzione della macchina? Pansateci su intanto, io magari metto una lista di cose da scrivere e poi potete dirci la vostra della vostra ;) E faremo un post che raccolga tutte le recensioni e sia di spunto per le altre.