Fairy godmother

Restiamo nel reame del paper piecing, e oggi vi mando a guardare la galleria di fatine del quilt realizzata da Paper panache. I modelli erano scaricabarili tutta l’estate e combinavano più elementi random quindi ogni fatina era diversa dalle altre.

Paper Panache Free Mystery Block Paper-Pieced Quilt Pattern.jpg

Potete guardarvi la galleria, scaricarvi quante fate volete, e votare la vostra preferita!! Io non ho partecipato (pigrizia, lo ammetto!) ma la mia amica Viviana si, e la sua Scrapinka è favolosa (i capelli sono i miei preferiti). Quindi se volete votare per lei come me, io appoggio pienamente la vincita di una fair godmother made in Italy ;)

Paper Panache MB61 Fairy Quilt Godmothers Pageant Vote!.jpg

Sewhooked- there and back again

Vi capita di arrivare a scoprire di un bellissimo progetto comunitario quando ormai è concluso? Si, magari ci sono ancora i modelli online e si può realizzarlo lo stesso, ma non è la stessa cosa farlo in ritardo. Nello specifico parlo di Project of doom, un block of the week in cui si poteva cucire un modello in paper piecing ogni settimana ispirato ad Harry potter. E alla fine ottenere questa spettacolosa libreria di Harry, con libri e oggetti. Magnifica. Non trovate tristissimo saperlo solo oggi e non averlo potuto seguire fin dall’inizio? C’è tutto, the moster book of moster, Hedwig, the sorting hat, Trevor (il rospo). Too good to be true :)

201108240740.jpg

201108231855.jpg

[From Sewhooked]

Ma oltre a scaricare tutti i pezzi della libreria come fare a tirarsi su? Ovviamente facciamo un salto sul flickr pool dedicato, e ammiriamo i blocchi realizzati dalle altre (ci sono gli occhiali di Harry! E il calderone con la bacchetta!). Poi andiamo a spulciare il resto del suo sito, e ci sono tanti altri blocchi di Harry da aggiungere, persino i ritratti dei personaggi principali! Potete poi ascoltare i vlog dell’autrice, e nell’ultimo annuncia… un nuovo progetto per l’autunno!

Stavolta lo possiamo seguire fin dall’inizio, ed è emozionante quanto the project of doom. Il nome è There and back again (che in italiano si traduce in “Andata e ritorno”).

201108240727.jpg

I maniaci come me avranno già capito di cosa si tratta, un quilt dedicato a Lo Hobbit, le cui riprese sono iniziate da poco dietro la guida di Peter Jackson, che ci regalerà speriamo un altro capolavoro con LOTR. Guardate i nani cosa sono…. Il progetto di paper piecing comincerà a ottobre, e durerà un anno con cadenza mensile. Giusto il tempo per finirlo e quiltarlo per l’uscita del primo film a dicembre 2012. Quindi attendiamo (frementi)

201108240734.jpg