Si sente profumo di Natale….

Una delle cose che ho visto in ogni dove a Vicenza sono gli alberelli di Natale fatti di nastrini fissati su un supporto conico. Spuntavano come funghi in ogni angolo ed effettivamente sono un bel progetto rapido che dà soddisfazione, potrei anche farli fare alle bambine in oratorio. 

Ma come dico sempre non si inventa nulla (o quasi) e con una ricerca li ho trovati in vari siti web, accompagnati da altre proposte nastrinose adatte per rapide decorazioni natalizie.

Ed eccovele qui

L’originale, fa tutto un altro effetto in colori diversi, qui da Savvy n’ Sassy ribbons

NewImage

La versione arruffata mi piace ancora di più, di Sherri Osborn

NewImage

Oppure quella con le puntine girate da Ribbons and boss oh my

NewImage

E ancor più bella la versione con nastrini leggeri e piccole lucine natalizie da Thrifty finds and redesigns

NewImage

Da SheKnows un alberello da applicare su un fermaglio per capelli

NewImage

Oppure la versione un po’ disordinata da The ribbon retreat blog

NewImage

 

Se invece volete un’applicazione, questa con nastri di gros-grain, da leafy treespot

NewImage

Il mio preferito è questo, con perline e un nastro colorato da appendere. Da be a fun mum

NewImage

Meno tempo? Un biglietto natalizio è sempre un pensiero apprezzato. Da Sarah’s ink spot

NewImage

O ancor più semplice questo, da Learning Ideas – Grades K-8 o da Juxtapost
A Vicenza li ho visti anche con dei bottoncini applicati e in varie totalità di colore presso lo stand di Un mondo di Fantasia

 NewImageNewImage

La versione disordinata ha sempre il suo fascino, da sunburntquilts

 NewImageNewImage

 

 Chiudiamo, con il più semplice di tutti :) Ma ha il suo fascino non trovate? Sempre da Ribbon tree

NewImage