Let the music play on!!!!

Come vi dicevo su Fandominstitches è stato lanciato il concorso sulla musica.

Ieri si è concluso, e potete finalmente vedere tutti i modelli che sono stati realizzati apposta e che, come sempre, sono gratuiti e scaricabili dal sito.

Io mi sono lanciata e ho realizzato ben tre modelli di diverso genere. Per primo il cantante che da sempre considero il migliore, Michael Jackson che ha calcato le scene con pazzi di danza inediti e realizzato le canzoni più belle che ognuno lega a momenti della propria vita. Per semplificare ma renderlo inequivocabile ho scelto il simbolo con il passo di danza in punta di piedi, il toe stand.

Il modello si chiama “Who’s bad?” ed è abbastanza semplice, poche sezioni e solo alcuni punti da far coincidere nelle scarpe.
201207240826.jpg

Poi un gruppo incredibile e famosissimo, i Pink Floyd, con la copertina del loro album “Dark side of the moon”. Il disegno si prestava talmente bene che…l’abbiamo realizzato in due! Lo potete scaricare nella mia versione originale da 10″, o in quella adattata da Aaila per 5″.

201207240829.jpg

E infine in un momento di follia ho deciso di rendere omaggio alla Disney e ai film che tanto ho amato. Il mio preferito era Mary Poppins, e per rappresentarla ho scelto l’ombrello con la testa di pappagallo che la accompagna e critica a volte. Pochissime sezioni e pochi punti da far combaciare, se la realizzate con le stoffe batik rende moltissimo! Per inciso, avete mai letto i libri di P.L. Travers da cui è stato tratto il film? Sono ben 8, scritti tra il 1934 e il 1988 e sono ben più complessi della versione della Disney che ha reso Mary molto più dolce e permissiva. Se non li conoscete ve li consiglio: Mary Poppins. Ediz. integrale (Ragazzi)

201207240831.jpg

Come vi dicevo tutti i modelli sono gratuiti e basta cliccare sulle foto per scaricarli in formato pdf. Nel primo caso stampati al 100% avrete un blocco da 5″, negli altri due da 10″. Fino alla fine del mese potete votare il vostro preferito, e ovviamente se scegliete il mio non mi lamenterò ;)

Un bacio!!

Sono stata menzionata!!

Che emozione stamattina, controllando la newsletter di Craftsy che ogni domenica mostra le novità ho visto menzionato il mio modello con la fetta di torta!

Inbox (13781 messages, 88 unread).jpg

Se volete iscrivervi alla newsletter potte farlo dalla pagina delle notifiche, spuntando in basso “My craftsy newsletter”. Fanno una gran gola i “Quilting deals” ma purtroppo per ora non spediscono all’estero quindi inutile soffrire guardandoli ;)

Io scappo a fare un po’ di cose perchè nel pomeriggio devo cucire un nuovo modello da spedire a Fandom in stitches per il concorso sulla musica. Sento già le note che hanno accompagnato la mia infanzia e sono sicura che vi piacerà tantissimo!!

Qui, siamo tutti matti. Io sono matta, tu sei matta.

Quando Alice cade nella buca del coniglio gli incontri che fa sono tutti incredibili: il Brucaliffo, che fuma creando tutte le lettere dell’alfabeto, la Regina di cuori che vuole decapitarla, il leprotto bisestili (la cui passione per il thè me lo rende estremamente simpatico), ma lo stregatto ha un posto particolare nel mio cuore.

In primo luogo perché gatto, e poi per il suo sorriso enigmatico, l’ultima cosa a sparire quando saluta Alice.

E se volete realizzarlo con la stoffa, vi ho preparato il modello, che potete scariare gratuitamente da me o da fandom in stitches. Io l’ho cucito co lo sfondo nero come le pupille, ma anche su fondo di colore contrastante rende lo sguardo folle folle.

Facile facile, se lo realizzate mandatemi una foto!!

201207180830.jpg 201207180830.jpg

E ti sarai accorta che in fondo sono mezzo svanito anch’io! (Stregatto)

Volpette rosse

A Trieste (proprio ad Opicina dove vivo io) c’è un negozio davvero bello, aperto da una deliziosa quilter di nome Irene. Il negozio si chiama “La volpe rossa”, richiamando il cognome di Irene e i suoi bei capelli ramati. E anche il logo del suo negozio è una bella volpetta rossa.

395224_301694193225567_1283259284_n.jpg

Quindi quale regalo migliore potevo farle per ringraziarla delle belle ore passate a seguire le sue dimostrazioni? Un pannellino in paper piecing disegnato da me con la sua volpetta, che tra l’altro è talmente un tesoro che non si può non volerla cucire :)

IMG_5384.JPG

E’ venuta molto somigliante, certo non son poche sezioni da unire, ma i pezzi sono tutti abbastanza grandini e si potrebbe anche diminuirne la grandezza finale senza dover usare la lente d’ingrandimento per leggere lo schema ;)

Si, perchè a Irene ho consegnato anche lo schema, sono curiosa di vedere la sua versione quando avrà il tempo di realizzarla.

volpe rossa.pages-1.jpg

Per finire, qualche scatto dei lavori in corso e della quiltatura (un po’ di free motion e un po’ di punti decorativi sul bordino). Se volete altre informazioni sul suo negozio potete andare a vedere la sua pagina di Facebook, e curiosare anche le varie foto delle sue stoffe e degli oggetti realizzati ai vari corsi.

IMG_5370.jpgIMG_5386.JPG

Alla prossima!

Eeeeeeek!

intanto spieghiamo il titolo: trattasi di ultrasuono prodotto da:

  • infanti che vogliono attirare l’attenzione
  • pipistrelli
  • donne emozionate per qualcosa

Io rientro nell’ultima categoria (nonostante l’età mentale spesso ridottissima e il carattere pipistrellesco), perchè ho appena caricato le ultime due scarpe della mia serie e ho visto che sono nella pagina dei modelli trending della mia categoria!!!! Eeeeeeeek!

Se andate in pattern-quilting sono lì, al 10° posto, e per di più con la scarpa che meno mi piaceva, la zeppa che mi convinceva meno delle altre ma che ho inserito per completezza.

Quilting patterns from independent designers-1.jpg

scendi scendi…

Quilting patterns from independent designers-2.jpg

Eeeeeek!!!

Ok, la smetto ;) Come dicevo ho caricato le ultime due scarpe, una ballerina vezzosa (io l’ho fatta in turchese, ma me la vedo bene anche a pois) e un peep toe che ho disegnato tra i primi ed è probabilmente il mio modello preferito.

Ora si volta pagina e basta scarpe (almeno per ora!), sto studiando di cambiare argomento ma restare sul femminile. Vorrei partecipare al concorso di Hobby donna (nonostante l’esperienza deludente della volta scorsa) e sono in cerca di un’idea geniale.

peep2.jpg bassequilt.jpg

Baci!

Un passetto dopo l’altro…

si arriva molto lontano :)

Così continuo con le mie scarpine, dopo il modello dello stivale di cui vi avevo già parlato, non mi sono fermata lì, e adesso la mia scarpiera si sta riempiendo :)

Ne abbiamo per tutti i gusti: una bella zeppa, tassativamente in sughero ma non sfugurerebbe anche con altri colori

IMG_5137.jpg

zeppaquilt.jpg

Un’intramontabile tacco alto, io ho scelto una stoffa rosa per l’interno e un’animalier per l’esterno, forse un po’ trash ma dal fascino innegabile! Ne vedrei bene anche quattro per fare un bel pannello

IMG_0419.jpgheelquilt1.jpg high heel quilt.jpg

E un tronchetto, che in viola rende decisamente bene. Ma anche qui ve ne propongo altre versioni, zebrato? Rosso?

tronchetto.JPG tronchetto quilt-1.jpg

Li trovate tutti nel mio negozio di Craftsy, ma ne ho già altri due pronti da proporvi nei prossimi giorni :)