Il viaggio di Bilbo incomincia

Sul web potete vedere il trailer del primo episodio dello hobbit, che andrà in onda alla fine dell’anno.

E continuano i blocchi del mese di Fandom in stitches, due giorni fa è uscito il quarto, e stavolta cuciamo pungolo.

Fandom In Stitches.jpg

mentre io arrancando sono riuscita a finire il terzo blocco, che è bellissimo e anche da solo fa un effettore.

Aveva una porta perfettamente rotonda come un oblò, dipinta di verde, con un lucido pomello d’ottone proprio nel mezzo.

Fino alla fine dei suoi giorni Bilbo non riuscì mai a ricordare come fece a trovarsi fuori casa, senza cappello, bastone, un po’ di denaro, o una qualsiasi di quelle cose che di solito portava con sé quando usciva, lasciando a metà la sua seconda colazione e senza sparecchiare, ficcando le chiavi in mano a Gandalf e correndo alla massima velocità consentitagli dai piedi lanosi giù per il viottolo, oltre il grande Mulino, al di là dell’Acqua e poi per un miglio e più. Era tutto ansimante quando arrivò a Lungacque proprio alle undici precise, e scoprì che era venuto via senza un fazzoletto!

IMG_4405.jpg

Mi sono divertita tantissimo a scegliere le stoffe e mi piace tanto quella per l’esterno della porta di Bilbo che doveva essere un bel verde brillante (con maniglia di ottone al centro ma quella non si vede). Lo si riesce a immaginare mentre corre per il viottolo, trafelato e confuso, giusto in braccio a quell’avventura che proprio non voleva.

Perchè non vi aggregate anche voi? Su, siamo solo al quarto blocco!!

Baci

sento odore di panettone….

Ti distrai un attimo e già scintillano le luci natalizie e internet è pieno di idee per le decorazioni! Quiltgallery ad esempio aveva iniziato con ampio anticipo, aggiungendo un blocco al giorno dal 13 settembre! Quindi con 36 blocchi ora disponibili ne troverete sicuramente qualcuno che vi piaccia (io sono di parte, adoro Ofenjen e voto la sua sunbonnet). Tutti rigorosamente free!

201112020856.jpg 201112020857.jpg 201112020857.jpg  201112020857.jpg

SewCalGal invece raccoglie una carrellata di blog che propongono progetti natalizi. Non li ho spulciati tutti, ma mi sembra che alcuni abbiano modelli free e altri invece mostrino degli oggetti realizzati da loro. Yes, confermo da lettura più approfondita, per poter partecipare era sufficiente proporre un post con un quilt a tema natalizio. Ottimo giro per ispirazione, ho scoperto ade esempio i kaleidoscope quilts, realizzati stampando sulla stoffa i disegni creati da un software specifico, ma solo per windows, quindi bocciato ;)

201112020921.jpg

E poi sono finita sul sito di Liljabs, che dovrei frequentare giornalmente considerando quanti schemi aggiunge! Oltre a dei disegni in paper piecing su Cars e Wall-e, ha messo l’intera serie di Yuletide lads,

201112020927.jpg

e due disegni di Natale che urlano “cucimi“!!!

liljabs.jpg

Buon Halloween!

Al ritmo della Time warp, cucite per questo giorno il simbolo del meraviglioso film “Rocky Horror picture show” (il mio quinto schema free, come mi diverto!)

foto.jpg

Non ne sapete nulla??? (sigh)

Andate a informarvi e a vederlo allora :)

Per inciso a Trieste ci sarà la rappresentazione teatrale a breve, e il modello l’ho realizzato per venire incontro a una richiesta come sempre su Fandom in stitches.

201110281517.jpg 201110281518.jpg

U-porcu!

E ce l’abbiamo fatta, quasi nei tempi, ecco l’ultimo modello degli angry birds pronto per voi. E chi altro poteva essere, se non il malefico porcello che ruba le uova ai nostri uccellini costringendoli a cercare di recuperarle?

201110191632.jpg

Ci sono parti di questa storia in ogni caso che ancora mi sfuggono, intanto porcelli verdi non ne ho mai visti, ma in secondo luogo l’espressione totalmente idiota degli stessi li rende poco idonei alla parte del cattivo… in ogni caso c’è chi ha analizzato nel dettaglio tutta la psicologia del rapporto uccello-porcello (no, nessuna battuta sconcia!).
PA190002.JPG

Questo è il mio, cucito in una bustina con passanti per poterla attaccare alla cintura (idea deliziosa di Pina). Il modello è di nuovo sia a colori che in bianco e nero.
201110191704.jpg

Tra l’altro sono orgogliosissima che siano apparsi dei blocchi Angry birds anche sul gruppo di flickr di Fandom in stitches :)

E con questo si conclude l’avventura angry birds… o magari no, vedremo :)

Paper piecing, questo sconosciuto

E alla fine ce l’ho fatta. Come per ogni film davvero sofferto, sul pavimento della camera di regia sono rimaste ore di filmati inutilizzabili (lo so, lo so che è tutto digitale ma resta un’immagine affascinante).

201110170926.jpg

Il modello che realizzo durante il video è questo, scaricabile dal sito di Ule Lenze

201110170927.jpg

PA110005.JPG

L’ho scelto perché è semplice e formato da un’unica sezione ma ha comunque un suo perché (tutti riescono trovare come utilizzare un cuore, insomma!).

La prima volta stampatelo al 100%, scegliete poi due stoffe di cotone leggero (come quelle americane da patchwork) e seguite il video.


Altri prodotti e siti segnalati durante il video: Quilts with style Ule LenzeFandom in stitches (per il modello di Gandalf)
Add a quarter (il magico righellino)Claudia’s Quilts (per il modello dell’albero)Paper panache Silver linings (se vi sentite davvero coraggiose)

Commenti please!!!!!!!

Gandalf

«Avrei tanto desiderato che tutto ciò non fosse accaduto ai miei giorni!» esclamò Frodo.

«Anch’io», annuì Gandalf, «come d’altronde tutti coloro che vivono questi avvenimenti. Ma non tocca a noi scegliere.Tutto ciò che possiamo decidere è come disporre del tempo che ci è dato.» (Gandalf, La compagnia dell’anello)

PA110008.jpg

Modello gratuito su Fandom in stitches

201110111723.jpg

e un po’ più in là volea volare…

L’uselino tutto giallo :)

Come promesso la settimana scorsa, stavolta abbiamo a che fare con la bestiaccia gialla, quella con l’aria molto arrabbiata che riesce ad aumentare la velocità se lo tocchiamo. Niente occhiaie per lui, a quanto pare non fa le notti in bianco ma si dedica alla velocità estrema, da cui il nome “turbo bird“)

201110111631.jpg

In compenso, avrebbe bisogno di un buon estetista per le sopracciglia…

Ma bando alle ciance (o ciando alle bande come dice bluebeam), ecco la mia versione.

PA110007.jpg

Secondo me si potrebbero inserire nella cucitura alla sommità del capo dei fili di lana nera per fare il ciuffetto, avrei provato a farlo ma non ne avevo a casa purtroppo. Lo sguardo arrabbiato comunque è inconfondibile. Il modello lo potete scaricare qui, e devo fare un appunto.

Ho chiesto durante i TTMT e CDC le vostre preferenze in fatto di modelli, se stile bianco e nero o colorato. Ho sentito varie risposte nel video inglese (insomma, tutte timide le italiane?) e molti apprezzano quelli colorati ma c’è anche chi preferisce quelli monocromi sia per chiarezza sia per risparmiare la cartuccia colorata. Personalmente ho avuto qualche difficoltà con quelli colorati, dove i pezzi sono davvero piccoli mi sono confusa e ho sbagliato stoffa (argh). Quindi questa volta ho messo entrambe le possibilità. Se lo fate ditemi quale preferite, io di gran lunga quella bianca e nera che dà i margini di ogni pezzo e non fa confondere i colori. Ho anche aggiornato il modello di quello blu, e modificherò anche quello rosso a breve.

Buon divertimento e fatemi sapere se lo cucite!
yellowbird1.jpg skitched-20111011-164156.jpg

PS: il video del tutorial paper piecing è filmato, nei prossimi giorni lo edito, tranquille :)