Angry birds: l’useletto blu

Una domanda sconvolge le masse… ma l’useletto blu di angry birds COSA ha fatto per meritarsi quelle borse sotto gli occhi? Ha le occhiaie perché fa le ore piccole con quello verde con il becco che mi sembra tipo da discoteca? Oppure ha in realtà una nidiata di pulii blu (che si moltiplicano per tre ad ogni piè sospinto) e non lo lasciano dormire la notte?

Mah….

In rete la mania raggiunge livelli assurdi: Possiamo comprarci le cose più strane, tutte con gli occhi (e le occhiaie) dell’useletto. Che sia l’inizio di un’era in cui le occhiaie si sdoganano e potremo mostrarle con orgoglio????
201109290832.jpg201109290832.jpg  201110040853.jpg201110040853.jpg

Quindi, in onore delle vituperate occhiaie, amiche fedeli che ci salutano dallo specchio ogni mattina, cuciamo anche noi un angry bird blu, e portiamolo in giro con orgoglio!

PA040002.jpg
angry blue.jpg

Prossima settimana arriva quello giallo cattivo che sembra una piccola piramide! :)

NB: aggiornato il modello!

Fandom sempre fandom!

Ve ne ho già parlato abbondantemente, il sito di Fandom in stitches raccoglie modelli gratuiti in paper piecing realizzati da moltissime autrici, fan degli argomenti più svariati. La sezione di Harry Potter è la più fornita, ma abbiamo anche Vampiri (con sotto sezione Twilight), Sci-Fi (Star trek!), Cartoni (con arricciaspiccia) e videogiochi.

Fandom In Stitches_ Harry Potter.jpg Programma - Lucca Comics and Games 2011.jpg

Vi avevo anche già annunciato che tra poco comincerà un nuovo block of the month con tema Lo Hobbit, e ormai manca una settimana :)

Ma la cosa che voglio aggiungere è che Jennifer Ofenstein ha visto i miei video Ttmt (il quarto ancora solo in inglese pubblicato ieri) e mi ha chiesto se voglio aggiungere il mio modello degli angry birds sul loro sito. Se lo voglio??? Ma è una domanda seria?? Rapida come un furetto Jennifer non solo l’ha inserito nella sezione Games, ma ha pure scritto un post su di me nel blog. Sono una brand new designer :)

Fandom In Stitches.jpg

Quindi oggi, ufficialmente, saltello :)

Angry birdssss

Finalmente ci siamo. Come alla notte degli oscar, i ringraziamenti:

  • A Owlsea la mia paziente insegnante
  • A Arnout che ha messo il programma a disposizione e a cui ho rotto con vari bug e dubbi
  • A Pina che mi fa da pattern tester
  • A Sara e Lisa che hanno indovinato subito
  • A Carol che segue blog e youtube ;)
  • A mio nipote che mi ha rubato subito la bustina prototipo

Ecco a voi il mio primo free pattern degli angry birds :)

Il blocco è abbastanza facile, con pezzi grandi (salvo il B2 che potete anche non fare) e 4 sezioni da unire. Nella stampa viene 6″x6″, potete ovviamente ingrandirlo a piacere. Sto lavorando per realizzargli degli amichetti, la prossima settimana metterò il secondo.

Please please fatemi sapere se lo realizzate e come viene. Buon divertimento e buona domenica!

P9150015.JPG

angry birds (page 2 of 4).jpg

News

Periodo molto crafty, probabilmente anche conseguenza della mia situazione lavorativa (velo pietoso) e quindi al tempo libero in eccesso. Ho ripreso a far video in maniera decisa, e ora ce ne sono già 20 su youtube. Oltre al corso per realizzare la coperta con ricami ci sono tutorial che seguiti passo passo vi permetteranno di realizzare degli oggetti in una mezzoretta: borsette, custodie per ipad, decorazioni e qualche blocco patchwork. Fatemi sapere se avete delle richieste!

201108260912.jpg

Mi avvicino ai 200 iscritti (beh, oggi erano 180, diciamolo ottimisticamente) e mi sono chiesta, perché non metterli anche come podcast? Quindi, sempre ottimisticamente, vediamo un po’ se c’è interesse. Al momento iTunes deve approvarmelo, ho messo un unico episodio (la ipad cover). Vi mostro l’icona :)

logopodcast.jpg

Poooi, mi sono rilanciata nel paper piecing, come vi dicevo dopo aver scoperto i modelli free di Harry Potter. E di link in link ho trovato uno splendido programma per realizzare i propri disegni: Quilt assistant.
Lato negativo: è solo per windows.
Lato positivo: è gratuito :)

Quindi armata di emulatore (mi sono riappacificata con virtual box visto che il mio parallels con Lion non funziona) ho provato e sono entusiasta dei risultati :) Ho anche chiesto una mano a una delle disegnatrici dei blocchi di Harry Potter, Owlsea, che è stata deliziosa e mi ha subito inviato delle istruzioni aggiuntive.

Al più presto ve li mostrerò, anche perché accarezzo un’idea davvero ambiziosa che al momento è totalmente campata in aria.

Tornando ai video, mi chiedevo che cosa potrebbe interessarvi. Ho guardato in giro i video (ovviamente statunitensi) e ho scoperto la serie Talk to me tuesday, dove ogni settimana varie crafter chiaccherano raccontando le novità, cosa hanno realizzato e via dicendo. Non credo di aver così tanto da dire! Invece ho un sacco di foto della fiera scorsa di Vicenza (alla faccia del NO PHOTO) che monterò in un video per mostrarvi anche un po’ delle mostre di quilt. E stavolta mi porto la videocamera così vi giro un po’ di filmatini. Non dicono No film, giusto? ;) Forza con le idee ragazze!

Sewhooked- there and back again

Vi capita di arrivare a scoprire di un bellissimo progetto comunitario quando ormai è concluso? Si, magari ci sono ancora i modelli online e si può realizzarlo lo stesso, ma non è la stessa cosa farlo in ritardo. Nello specifico parlo di Project of doom, un block of the week in cui si poteva cucire un modello in paper piecing ogni settimana ispirato ad Harry potter. E alla fine ottenere questa spettacolosa libreria di Harry, con libri e oggetti. Magnifica. Non trovate tristissimo saperlo solo oggi e non averlo potuto seguire fin dall’inizio? C’è tutto, the moster book of moster, Hedwig, the sorting hat, Trevor (il rospo). Too good to be true :)

201108240740.jpg

201108231855.jpg

[From Sewhooked]

Ma oltre a scaricare tutti i pezzi della libreria come fare a tirarsi su? Ovviamente facciamo un salto sul flickr pool dedicato, e ammiriamo i blocchi realizzati dalle altre (ci sono gli occhiali di Harry! E il calderone con la bacchetta!). Poi andiamo a spulciare il resto del suo sito, e ci sono tanti altri blocchi di Harry da aggiungere, persino i ritratti dei personaggi principali! Potete poi ascoltare i vlog dell’autrice, e nell’ultimo annuncia… un nuovo progetto per l’autunno!

Stavolta lo possiamo seguire fin dall’inizio, ed è emozionante quanto the project of doom. Il nome è There and back again (che in italiano si traduce in “Andata e ritorno”).

201108240727.jpg

I maniaci come me avranno già capito di cosa si tratta, un quilt dedicato a Lo Hobbit, le cui riprese sono iniziate da poco dietro la guida di Peter Jackson, che ci regalerà speriamo un altro capolavoro con LOTR. Guardate i nani cosa sono…. Il progetto di paper piecing comincerà a ottobre, e durerà un anno con cadenza mensile. Giusto il tempo per finirlo e quiltarlo per l’uscita del primo film a dicembre 2012. Quindi attendiamo (frementi)

201108240734.jpg